10 ragioni per cui non puoi perdere il corso Professione Musicista

FoyleCi sono molti motivi per non farsi sfuggire l’opportunità di crescere professionalmente proposta dal corso “Professione Musicista“. Eccone dieci.

1. Per capire e migliorare le tue potenzialità di carriera nel mondo della musica. Quali sono i tuoi punti di forza su cui costruire un progetto professionale competitivo e quelli di debolezza, le lacune da colmare?

2. Per imparare a costruire una presentazione professionale della tua attività. Sai preparare un promotional kit efficace? Sai utilizzare in modo ottimale ed integrato tutti gli strumenti online e offline oggi a tua disposizione?

3. Per imparare a creare ed ampliare la tua rete professionale di supporto, attivare partnership e creare un tuo pubblico. Perché i tuoi colleghi (meno bravi di te) stanno facendo una carriera più soddisfacente?

4. Per capire come trasformare le tue idee in progetti concreti e gestibili. Da cosa si inizia per realizzare un progetto? come affrontare le fasi iniziali in modo efficace e capire se l’idea progettuale può avere un futuro?

5. Per imparare a trovare i fondi per i tuoi progetti. Sai come approcciare uno sponsor potenziale e convincerlo a darti fiducia?

6. Per apprendere le modalità con cui puoi trovare o creare opportunità concertistiche. Come puoi convincere un manager a gestire la tua attività concertistica? I concorsi per musicisti sono fondamentali? Come funziona il self-management? Sai come proporti con una “programmazione innovativa”?

 7. Per imparare a comunicare con efficacia. Quali contenuti devi dare alla tua comunicazione e quali strumenti puoi attivare?

8. Per imparare a gestire con successo la parte operativa dei tuoi progetti. Sai predisporre e realizzare un Action Plan?

9. Per imparare a gestire con efficacia la parte finanziaria dei tuoi progetti. Sai definire un budget? Con quali risorse puoi coprire il piano dei costi?

10. Per imparare a pianificare e perseguire con successo i tuoi obiettivi di carriera nel breve e nel lungo termine. Conosci la strategia della “pianificazione a ritroso”?

A Mantova parleremo di questo e naturalmente approfondiremo tutti i dubbi sulle modalità di costruire una carriera musicale che verranno espressi dai partecipanti, anche i tuoi dubbi. Puoi perdere questa opportunità di investire su di te e diventare protagonista del tuo futuro?

 

Filippo M. Cailotto

 

P.S. Ti ricordo che i Seminari “Professione Musicista a Roma” si svolgono presso il Pontificio Istituto di Musica Sacra il 20-21 aprile e 25-26 maggio e che le iscrizioni scadono il 18 aprile 2018.
Il Corso è aperto a tutti colo che aspirano ad una carriera in musica.
Scarica il PDF  di presentazione.

About Filippo Maria Cailotto

Filippo Maria Cailotto ha un'esperienza di consulente e project manager nei settori degli eventi culturali e nella valorizzazione del territorio più che ventennale. Dopo il Diploma di Conservatorio, ha completato il suo curriculum formativo conseguendo l' “European Diploma in Cultural Project Management”, master annuale promosso dal Consiglio d’Europa e dall'Unesco (Bruxelles), e frequentando il Corso biennale in Economia e Gestione Aziendale (CEGA) presso la Scuola di Direzione Aziendale dell'Università Bocconi (Milano). È stato inserito nell’elenco degli esperti dell’Unione Europea (DG X) per i seguenti ambiti di competenza: ‘Cultura’ e ‘Questioni orizzontali’ (cultura ed economia, cultura e turismo, cultura e sviluppo regionale). Ama la musica classica, il tango e i social media.
This entry was posted in CHI SEI?, Musicista/artista, Obiettivi. Bookmark the permalink.